| HOME | MAPPALINKS | CONTATTACINORMATIVA | DOCFA | PREGEO | NEWS | SOFTWARE | TEMI ESAME DI STATO |

 

HOME

ESTIMO

STIMA DEI FABBRICATI CIVILI

STIMA DEI FABBRICATI RURALI

STIMA DEI FABBRICATI INDUSTRIALI

STIMA DELLE AREE FABBRICABILI 

CONDOMINI

STIMA DEI FONDI RUSTICI

MIGLIORAMENTI FONDIARI

FRUTTI PENDENTI E ANTICIPAZIONI COLTURALI

ARBORETI DA FRUTTO

ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICA UTILITA'

SERVITU' PREDIALI

USUFRUTTO ,USO ,ABITAZIONE

STIMA DEI DANNI

CATASTO TERRENI

CATASTO FABBRICATI

AGRONOMIA

COLTIVAZIONI

 

 

		

 

 

 

 

QUADERNO DI CAMPAGNA

La tenuta in azienda del registro  di campagna è regolata dal D.P.R. 23 aprile 2001 n. 290 che stabilisce, tra l'altro, che gli acquirenti e gli utilizzatori di prodotti fitosanitari dovranno utilizzare un "registro dei trattamenti" (anche detto quaderno di campagna).

Per la sua compilazione è necessario che siano indicati, oltre ai dati anagrafici dell'azienda, il calendario dei trattamenti effettuati, specificando:

  1. le date in cui sono stati effettuati i trattamenti;
  2. i prodotti utilizzati;
  3. il tempo di carenza;
  4. le dose/hl e le quantità totale;
  5. gli appezzamenti, le varietà e le avversità trattati;
  6. le date indicative di semina, trapianto, inizio fioritura e raccolta. 

 Il "quaderno" deve essere compilato in tutte le sue parti e conservato presso l'azienda.

 

D.P.R. 290/01

REGISTRO DEI TRATTAMENTI

Quaderno di campagna copertina ASL1 ita38160220101055041 doc
Found at ebookbrowse.com